la vera granita siciliana al caffèLa granita al caffè è uno dei modi preferiti dagli italiani per bere il caffè d’estate e fa parte della cultura italiana al caffè. È una ricetta tradizionale della Sicilia, in particolare di Messina anche se deriva dallo sherbet arabo. Ma come si prepara la vera granita al caffè siciliana?

La granita siciliana originale è fatta con ingredienti semplicissimi: caffè, zucchero e ghiaccio.

Prima di tutto prepara 300 ml di caffè espresso italiano di qualità, l’ideale è una miscela di Arabica dal gusto deciso. A parte in un pentolino fai scaldare a fiamma bassa 250 grammi di zucchero e 500 ml di acqua e un baccello di vaniglia fino a quando lo zucchero non si è completamente sciolto formando uno sciroppo. Ricordati di togliere la vaniglia. In una terrina di acciaio unisci il caffè allo sciroppo, mescola bene con un cucchiaio di legno e lascia raffreddare, poi metti la terrina nel freezer.

Adesso viene la parte più importante. Dopo un’ora togli la terrina dal freezer e, con l’aiuto di una frusta di metallo, rompi il ghiaccio che si è formato. Poi rimetti la terrina in freezer e ripeti la stessa operazione ogni mezz’ora per tre o quattro volte. Per servire la granita al caffè prendi delle coppette in vetro, meglio se trasparenti. Riempi la coppetta con la granita e coprila con un cucchiaio di panna montata fresca. Guarnisci con qualche chicco di caffè o una spolverata di cannella in polvere.

Curiosità: la granita siciliana si accompagnava solitamente con pane fresco e croccante. Oggi nei bar viene servita con la “brioscia”, tipica pasta dolce siciliana. Buona granita al caffè!

foto: Dorli Photography

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Post Navigation

ND web design